Prodotti

Bricchettatrici
La Bricchettatrice è un compattatore oleodinamico finalizzato alla riduzione dei volumi degli scarti di lavorazione.
Ogni tipo di materiale presenta problematiche peculiari così come la diversa pezzatura dello scarto. Possiamo comunque affermare che il cilindro solido o Bricchetto, risultato della sola compattazione senza l’aggiunta di sostanze additive, favorisce lo stoccaggio, il trasporto e la riutilizzazione dei vari materiali con minori costi.
Inoltre il Bricchetto è un ottimo combustibile con un potere calorico da 3.500 a 3.800 Kcal/Kg.

La Bricchettatrice e adatta a compattare diversi materiali:

tutti i tipi di segatura di legno, leggera e pesante, polvere di MDF, contenenti un’umidità min-max 8 ÷ 14% polverino e corteccia di sughero, polistirolo, polipropilene, poliuretano, gomma, plastica, polveri di filati o ciuffi di fibre naturali tessili sintetiche o miste, cuoio, polveri di smerigliatura o scarti dello rasatura del pellame, carta, carta e filtri di sigarette, bucce di caffè, ecc., ecc..

Le nostre bricchettatrici:
Serie Standard
Serie Nano
Serie Vertical
Macinatori
I Macinatori PRODECO sono macchinari che permettono di risolvere il problema del volume dei vostri scarti ed è adatto alla triturazione di legno, pallets, plastica ad alta e bassa densità, carta, cartone, pellame e gomma. I Macinatori sono composti da:

  • Una struttura portante data dall’assemblaggio di lamiere con differenti spessori per garantire robustezza ed eliminare il più possibile la rumorosità durante il funzionamento. Tutti i particolari della struttura sono stati posizionati ad incastro per favorirne la centratura e garantire la massima precisione.
  • Centralina oleodinamica per la movimentazione del cassetto di alimentazione comandata dal PLC.
  • Rotore in acciaio speciale, costruito da un corpo unico sul quale vengono montati gli utensili da taglio muniti di placchette in vidiam a quattro taglienti. Gli utensili sono facilmente intercambiabili a fronte di eventuali usure o rotture in quanto sono collegati con fissaggio a vite. Controlama in acciaio temprato resiste agli urti.
  • Quadro elettrico che racchiude tutte le sicurezze e protezioni, munito di PLC che comanda la centralina oleodinamica durante il funzionamento della macchina.
  • In caso di blocco del rotore, il PLC attuerà l’inversione della rotazione del rotore per agevolare lo sblocco. Eseguita l’inversione il rotore riprende il verso di triturazione. Se il blocco si ripete per più volte consecutive la macchina si arresta e si mette in allarme.
  • Riduttore a trasmissione diretta con corpo in ghisa fornito di braccio di reazione per evitare forti urti in caso all’interno della tramoggia fosse inserito materiale non triturabile. E’ supportato da cuscinetti radiali orientabili a due corone di rulli in grado di supportare anche le situazioni più gravose.
  • Ampia bocca di caricamento chiusa da uno sportello munito di sistema di sicurezza contro l’apertura improvvisa durante la fase di lavoro.
  • Manuale istruzione e d’uso, Chiavi di servizio.

Ultime ricerche effettuate


Ultime 10 query effettuate attraverso il nostro motore di ricerca:



Parole chiave maggiormente ricercate nelle ultime settimane attraverso il nostro motore di ricerca:



Last Search Plugin 2.03
Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser